Tour Seconda Guerra Mondiale


San Pietroburgo - Mosca - Volgograd

 

La Russia, durante la seconda guerra mondiale rappresentò di gran lunga il più importante teatro della guerra tra le potenze alleate e la Germania nazista, e, più in generale, lo scenario fondamentale che decise la seconda guerra mondiale. Le dimensioni dei combattimenti, l'entità delle perdite e la profondità delle distruzioni materiali ne fanno il più vasto teatro di guerra della storia. Noi della Russian tour, specialisti del turismo ed amanti di storia e cultura Russa, Vi andremo a proporre un viaggio di 11 giorni e 10 notti immersi negli anni di fuoco della seconda guerra mondiale che videro ridurre in macerie ed alla fame, sotto la pressione nazista e dei suoi alleati, le tre citta' di San Pietroburgo, Mosca e la ex Stalingrado, oggi chiamata Volgograd.

 

 

1° giorno- Italia - Russia. Partenza da Milano Malpensa Per San Pietroburgo, Con volo di linea. Arrivo in citta', incontro con la guida locale parlante Italiano, Trasferimento in hotel, cena e Pernottamento.

 

 

 

2° giorno San Pietroburgo. Prima Colazione in Hotel, City tour di San Pietroburgo della durata di 3 ore seguita dalla visita della fortezza di Pietro e Paolo. Pranzo al ristorante e nel pomeriggio visita guidata al museo Hermitage. In serata ritorno in albergo, cena e pernottamento. San Pietroburgo, situata sul Golfo di Finlandia, sul delta del fiume Neva, si estende tra piu’ di 42 isole in una labirintica rete di canali e corsi d‘acqua, tanto da essere chiamata anche la Venezia o la Amsterdam del Nord. “Piter” come la chiamano affettuosamente i suoi abitanti, con una popolazione di cira 5 milioni di abitanti e’ la metropoli più settentrionale del mondo, ed e' anche la citta’ piu’ europea della Russia. Pietro il Grande che la fondo’ nel 1703, aveva voluto farne la capitale dell’impero russo, “una finestra sull’Europa", e ben presto una delle citta’ piu’ sfarzose ed eleganti del tempo (XVIII-XIX sec.) Il suo fascino, nella spettacolare cornice dei suoi monumenti e vedute, ci e’ giunto intatto ai nostri giorni facendone una delle citta’ piu belle al mondo. I numerosi turisti che vi giungono restano estasiati dai suoi pittoreschi scorci panoramici, dai suoi capolavori architettonici,e soprattutto vivono le magie della citta’, in un esilarante gioco di luci e colori durante le sue magiche “notti bianche” (metà maggio – meta’ luglio).

 

  

3° giorno- San Pietroburgo. Al mattino prima colazione in hotel visita al Museo della storia di Leningrado e al monumento dei difensori-eroi di Leningrado. Pranzo in ristorante pomeiriggio visita al Cimitero memoriale di Piskaryovskoye, seguita dalla visita al museo dell'assedio di Leningrado. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento. L'assedio di Leningrado, durante la seconda guerra mondiale, durò dal 8 settembre 1941 al 27 gennaio 1944, data in cui si celebra ufficialmente la liberazione della città, mentre l'assedio ebbe termine il 18 gennaio. L'ultimo collegamento ferroviario con Leningrado si ebbe il 30 agosto, quando i soldati tedeschi raggiunsero il fiume Neva. Questa data segna l'effettivo inizio dell'assedio della città. San Pietroburgo definita anche Città eroina, titolo onorario conferito a dodici città ed una città-fortezza dell'Unione Sovietica per il loro eroismo durante la grande guerra patriottica del 1941-1945. Questa onorificenza simbolica per le città equivale all'onorificenza individuale di Eroe dell'Unione Sovietica, che veniva riconosciuta assieme alla medaglia della Stella d'Oro.

 

 

4° giorno-  San Pietroburgo- Mosca. Prima colazione in hotel, mattinata a disposizione fino ore 11:30, Check out dalle camere, trasferimento in stazione accompagnati dalla guida, parlante Italiano. Ore 13:30 partenza per Mosca in treno ad alta velocita' SAPSAN, arrivo previsto intorno ore 17:45. Trasferimento in stazione, con guida parlante Italiano,  Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

 

5° giorno- Mosca. Prima colazione in hotel, in mattinata City tour della citta' con visita guidata alla Cattedrale di  San Basilio, ai Giardini di Alessandro ed al monumento del Milite ignoto. Pranzo al ristorante. Nel pomeriggio visita del parco della Vittoria con  il monte Poklonnaya, segue la visita del museo della guerra. Ritorno in hotel, cena e pernottamento. Mosca, sulle sponde dell'omonimo fiume, la Moscova, ha una storia millenaria e ricca di fascino. Già capitale del grande impero russo , conosciuta come la “Terza Roma “ e’ divenuta dopo il crollo dell’Unione Sovietica la capitale della atttuale Federazione Russa. Al giorno d’oggi si pone come una delle piu’ moderne capitali del business mondiale, motore trainante dell’economia del paese, nonche’ suo fulcro politico ed amministrativo, spesso centro di grandi eventi internazionali della politica, dell’economia, della cultura e dello sport. Con i suoi 15 milioni di persone Mosca è la prima città d'Europa per numero di abitanti, ed e` la prima al mondo per traffico passeggeri in metropolitana, si pensi che ogni giorno sono in transito circa 8-9 milioni di persone.

 

 

 

6° giorno- Mosca. Prima colazione in albergo, in mattinata visita all'interno del  territoriio del Cremlino e delle Cattedrali. Pranzo in ristorante. nel pomeriggio escursioni ad alcuni monumenti dedicati alla seconda guerra mondiale e al "bunker di Stalin".Cena in ristorante trasferimento in aeroporto con assistente, parlante Italiano, volo diretto per Volgograd, arrivo previsto 23.50 circa. Trasferimento in albergo con assistente sistemazione, cena e pernottamento in hotel. Stalin fece costruire diversi bunker: Nel 1933 alla periferia di Mosca ne venne costruito uno al di sotto di uno stadio, raggiungibile dal Cremlino con la metropolitana, venne utilizzato durante l'avanzata nazista nel 1941. A Samara venne costruito un bunker che avrebbe ospitato il governo sovietico se Mosca fosse caduta nelle mani dei nazisti, ma non venne mai usato. Tra il 1951 ed il 1956 (quindi ben tre anni dopo la scomparsa del dittatore sovietico, avvenuta nel 1953) nel pieno centro di Mosca, a 60 metri di profondità, ne venne realizzato uno antiatomico con la capienza di 2.000 persone.

 

7° giorno- Volgograd. Prima colazione in albergo. In mattinata city tour della citta' con visita al "Museo della Memoria",pranzo in ristorante. Pomeriggio visita al museo "La Battaglia di Stalingrado" e alla collina Mamaev Kurgan (il sepolcro di Mamai); ritorno in hotel cena e pernottamento. Sotto la dittatura di Stalin, la città divenne fortemente industrializzata e si sviluppò come centro di industria pesante e di trasporto sia su ferrovia e su fiume. Durante la Seconda guerra mondiale, o Grande Guerra Patriottica, la città assunse un'estrema importanza, per il punto di svolta cruciale della guerra contro la Germania nazista e i suoi alleati. La battaglia durò dal 21 agosto 1942 al 2 febbraio 1943. Due milioni di soldati sia dell'Asse sia sovietici furono uccisi, feriti o catturati; circa 40.000 civili persero la vita.
 

 

8° giorno- Volgograd. Prima colazione in albergo. in mattinata escursione al villaggio Ol'xovka, con visita al memoriale "il campo del Soldato" al monastero maschile della Santa Trinita', Pick-nic sulle rive del fiume Volga. Nel pomeriggio visita del Museo etnografo "la casa del  Cosacco" Escursione in barca sul fiume Volga. Ritorno in hotel cena e pernottamento. Il museo, che si trova lungo il fiume Volga, contiene numerosi artefatti Seconda Guerra Mondiale, tra cui una panoramica della pittura dal campo di battaglia del monumento Mamaev Kurgan, secondo il motto nazionale e' il punto più alto della Russia. Situtato sulla collina Mamaïev rappresenta uno storico monumento dedicato agli eroi della battaglia, il monumento centrale di questo insieme è la scultura della Madre Patria Chiama! alta 52 metri ,più della statua della libertà.

 

 

9° giorno- Volgograd. Prima colazione in albergo, escursione al villaggio Serafimovich a 260 km da Volgograd, sulle rive del fiume Don, in ricordo della battaglia di Serafimoch. Pranzo in ristorante locale, ritorno a Volgograd Cena e pernottamento in albergo La lunga e gigantesca battaglia segnò la prima grande sconfitta politico-militare della Germania nazista e dei suoi alleati e satelliti, nonché l'inizio dell'avanzata sovietica verso ovest che sarebbe terminata due anni dopo con la conquista del palazzo del Reichstag e la morte di Hitler nel bunker della Cancelleria durante la battaglia di Berlino.

 

 

10° giorno- Volgograd. Prima colazione in albergo ed escursione al villaggio Rossoshki, dove si trova il famoso memoriale in ricordo dei soldati caduti nella grande battaglia, nei pressi anche il cimitero dei soldati nazisti. Pranzo in ristorante locale Ritorno a Volgograd, cena e pernottamento in hotel. La spinta al morale della coalizione anti-hitleriana data dalla sconfitta tedesca fu grande particolarmente in Unione Sovietica ma anche nei Paesi alleati. Il mito dell'invincibilità della Germania e di Hitler venne distrutto per sempre, mentre tra le potenze dell'Asse le ripercussioni politico-morali furono enormi sia a livello di opinione pubblica sia di quadri dirigenti. La battaglia di Stalingrado rimane la più grande e decisiva sconfitta militare, politica e morale della Germania nella seconda guerra mondiale, nonché, in assoluto, una delle più grandi catastrofi della storia tedesca.

 

 

11° giorno- Volgograd- Italia. Prima colazione in hotel, Check out dalle camere e trasferimento in aeroporto. Volo per Mosca intorno le ore 07.00 del mattino, arrivo previsto per le 08.50. Ritorno in Italia, Milano, previsto per mezzogiorno.

 

 

PREVENTIVI E QUOTAZIONI TOUR SECONDA GUERRA MONDIALE

 

1) gruppo di 10 persone: prezzi indicativi a partire da 1600 euro a persona, in hotel 4*.

 

LA QUOTA INCLUDE: 

- visto per la Russia (invito, assicurazione medica, tasse consolari, presentazione domanda di visto)
-  soggiorno  3  notti  colazione  inclusa/mezza  pensione BB in Hotel Dostoevsky 4* San Pietroburgo -  trasferimento  treno giornaliero tra MSW- SPB, 2 classe 13.30-18.00 (24/09)
-  soggiorno    2    notti    colazione   inclusa/mezza pensione BB in   Hotel Best Western Vega 4* Mosca 

-  soggiorno  5  notti  colazione inclusa/mezza pensione (FB) in Hotel Volgograd/Yuzhniy 3* a Volgograd
- transfer da/per aereoporto,da/per stazione, con bus privato e guida in lingua italiana
- escursioni a San Pietroburgo, bus, guida, ingressi inclusi: City Tour + Fortezza di Pietro e Paolo, City Tour + Cattedrale di St. Isacco, Hermitage. Museo della storia di Leningrado e al monumento dei difensori-eroi di Leningrado, Cimitero memoriale di Piskaryovskoye, museo dell'assedio di Leningrado.
- escursioni a Mosca, bus, guida, ingressi inclusi: Giro panoramico della città Cattedrale di  San Basilio, i giardini di Aleksandr del Mausoleo ed il monumento del milite ignoto, museo della guerra, Cremlino e delle Cattedrali, visita bunker di Stalin.
- escursioni a Volgograd, bus, guida, ingressi inclusi: City tour della citta' con visita al "Museo della Memoria," museo "La Battaglia di Stalingrado",  escursione al villaggio Ol'xovka, monastero maschile della Santa Trinita', Museo etnografo "la casa del  Cosacco" Escursione in barca sul fiume Volga, escursione al villaggio Serafimovich ed escursione al villaggio Rossoshki.
bonus!!! visita di Sarepta, boat tour, cappello militare!!

 

 

 

2) gruppo di 40 persone il prezzo e' di 998 euro a persona, in hotel 3*.

 

LA QUOTA INCLUDE:

- visto per la Russia (invito, assicurazione medica, tasse consolari, presentazione domanda di visto)
- trasferimento treno giornaliero tra MSW- SPB
- soggiorno 3 notti colazione inclusa/mezza pensione (HB) in Hotel Ibis 3* San Pietroburgo
- soggiorno 2 notti colazione inclusa/mezza pensione (HB) in Hotel Ibis Paveltskaya 3* Mosca
- soggiorno 5 notti colazione inclusa/mezza pensione (HB) in Hotel Finans Yug 3* / Intourist  3* Volgograd
- transfer da/per aereoporto, con bus privato e guida in lingua italiana
- escursioni a San Pietroburgo, bus, guida, ingressi inclusi: City Tour + Fortezza di Pietro e Paolo, City Tour + Cattedrale di St. Isacco, Hermitage. Museo della storia di Leningrado e al monumento dei difensori-eroi di Leningrado, Cimitero memoriale di Piskaryovskoye, museo dell'assedio di Leningrado.
- escursioni a Mosca, bus, guida, ingressi inclusi: Giro panoramico della città Cattedrale di  San Basilio, i giardini di Aleksandr del Mausoleo ed il monumento del milite ignoto, museo della guerra, Cremlino e delle Cattedrali, visita bunker di Stalin.
- escursioni a Volgograd, bus, guida, ingressi inclusi: City tour della citta' con visita al "Museo della Memoria," museo "La Battaglia di Stalingrado",  escursione al villaggio Ol'xovka, monastero maschile della Santa Trinita', Museo etnografo "la casa del  Cosacco" Escursione in barca sul fiume Volga, escursione al villaggio Serafimovich ed escursione al villaggio Rossoshki.

 

 

NON INCLUSO:

-  volo aereo  Mosca- Volgograd diretto (1 hr 30 min), 12.20 Vnukovo-14.00 Volgograd UT-385 Boeing 737-500
160 eur/pax (da riconfermare), con tasse

- volo dall'Italia, da quotare su richiesta

 

 

Per informazioni piu` dettagliate contattateci all΄indirizzo e-mail: info@russiantour.com, indicandoci le date, il numero di partecipanti e la tipologia di Hotel.

1
Roma +39 06 90289660 Milano +39 02 45074837 Genova +39 010 8935089 Palermo +39 091 7481654 San Pietroburgo +7 812 6010653 Fax +7 812 3322886

www.allrussiatour.com

info@russiantour.com

Skype: russiantour.international

Consulenza online

Instagram

ULTIME NOTIZIE

PREVISIONI DEL TEMPO

Mosca San Pietroburgo
21 Ottobre, Martedi
+3
+1
22 Ottobre, Mercoledi
-4
-1
23 Ottobre, Giovedi
-6
-2
24 Ottobre, Venerdi
-2
0
25 Ottobre, Sabato
-2
+1
26 Ottobre, Domenica
+2
+3
27 Ottobre, Lunedi
+1
+2

TASSO DI CAMBIO RUBLO

EURO
52.65 RUR
DOLLARO
41.05 RUR

Copyright 2008 RUSSIAN TOUR.
All Rights Reserved.

Ideato, curato e gestito da
Marco Maggi

San Pietroburgo +7 812 6010653

Roma +39 06 90289660

Skype: russiantour.international